Testo

Articoli di Plinio Corrêa de Oliveira

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter
Ambienti Costumi Civiltà

 

Ambiente terreno che produce inappetenza dei beni del Cielo

 

di Plinio Corrêa de Oliveira

 

[Tratto da «Catolicismo», n. 120, dicembre 1960]

 

times_square_01
Vista notturna di Times Square a New York. Tutte le risorse di una propaganda rutilante sono impiegate per "catturare" l’ignaro passante, attirarne in ogni modo la sua attenzione, eccitarlo al massimo e, finalmente, indurlo a comperare qualcosa che normalmente non comprerebbe.

Ecco un aspetto della vita frenetica delle grandi città moderne.

Tutto è movimento, sensazione, eccitazione, fretta.

sdomenicoIl famoso affresco di Frà Angelico, raffigurante san Domenico in meditazione, costituisce un contrasto scioccante con la prima fotografia.

Sarebbe possibile per i cittadini delle moderne babilonie conservare quella splendida serenità spirituale, che prepara le anime per le più alte vette dello studio o della meditazione?

Chi non vede quanto l’agitazione del mondo moderno allontani la stragrande maggioranza degli uomini dal gusto di raccogliersi in Dio per studiare o per meditare?

Nel Cielo, dice S. Agostino, "riposeremo e vedremo, vedremo e ameremo, ameremo e loderemo. Ecco quel che si avrà senza fine alla fine"De Civ. Dei», I, XXII, c. 30, n° 5).

La trepidazione moderna prepara gli uomini per capire e desiderare questa felicità?

Iscriviti alla Newsletter

Inoltre se desiderate essere invitati alle riunioni pubbliche in una delle città sopra elencate, Vi preghiamo di selezionare la casella corrispondente.
FacebookTwitter