Testo

Elogi e apprezzamenti

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter
Lettera di Mons. Romolo Carboni, allora Nunzio Apostolico nel Perù:
Lima, 24 luglio 1961
Chiarissimo Professore,
La lettura del Suo libro Rivoluzione e Contro-Rivoluzione ha provocato in me una magnifica impressione, sia per la bravura e la maestria, con le quali analizza il processo della Rivoluzione e mette in luce le vere origini del crollo dei valori morali, che oggi disorienta le coscienze; sia per il vigore, con il quale indica la tattica e i metodi per vincerla.
Mi piace particolarmente la seconda parte del suo libro, consacrata a far risaltare l’efficacia della dottrina cattolica e dei rimedi spirituali sui quali la Chiesa conta, per contrastare e debellare le forze e gli errori della Rivoluzione.
Sono sicuro che il Suo libro ha reso un importante servizio alla causa cattolica e che contribuirà a riunire le forze del bene per la rapida soluzione del grande problema contemporaneo. Questo è, a mio giudizio, il cammino ripetutamente indicato dall’attuale Vicario di Cristo, che con tanta convinzione e sollecitudine ha insistito per un profondo rinnovamento della vita cristiana e sacramentale, come sicuro rimedio contro i mali che affliggono il mondo, e la cui soluzione gli uomini di governo cercano invano nella precaria efficacia delle armi, della tecnica e del progresso meramente umano.
Le auguro, chiarissimo Professore, un’ampia diffusione e una meritata accoglienza al Suo libro da parte dei lettori cattolici, desiderosi di schierarsi nelle file del movimento contro-rivoluzionario.
Accetti la testimonianza della mia sincera ammirazione per la sua opera e le espressioni della mia più profonda stima.
+ Romolo Carboni
Ariciv. Tit. di Sidone - Nunzio Apostolico
Al Sig. PLINIO CORRÊA DE OLIVEIRA
San Paolo - Brasile

Lettera di Mons. Romolo Carboni, allora Nunzio Apostolico nel Perù:

 

Lima, 24 luglio 1961


Chiarissimo Professore,

La lettura del Suo libro «Rivoluzione e Contro-Rivoluzione» ha provocato in me una magnifica impressione, sia per la bravura e la maestria, con le quali analizza il processo della Rivoluzione e mette in luce le vere origini del crollo dei valori morali, che oggi disorienta le coscienze; sia per il vigore, con il quale indica la tattica e i metodi per vincerla.


Mi piace particolarmente la seconda parte del suo libro, consacrata a far risaltare l’efficacia della dottrina cattolica e dei rimedi spirituali sui quali la Chiesa conta, per contrastare e debellare le forze e gli errori della Rivoluzione.


Sono sicuro che il Suo libro ha reso un importante servizio alla causa cattolica e che contribuirà a riunire le forze del bene per la rapida soluzione del grande problema contemporaneo. Questo è, a mio giudizio, il cammino ripetutamente indicato dall’attuale Vicario di Cristo, che con tanta convinzione e sollecitudine ha insistito per un profondo rinnovamento della vita cristiana e sacramentale, come sicuro rimedio contro i mali che affliggono il mondo, e la cui soluzione gli uomini di governo cercano invano nella precaria efficacia delle armi, della tecnica e del progresso meramente umano.


Le auguro, chiarissimo Professore, un’ampia diffusione e una meritata accoglienza al Suo libro da parte dei lettori cattolici, desiderosi di schierarsi nelle file del movimento contro-rivoluzionario.


Accetti la testimonianza della mia sincera ammirazione per la sua opera e le espressioni della mia più profonda stima.


+ Romolo Carboni
Arciv. Tit. di Sidone - Nunzio Apostolico

 


Al Sig. PLINIO CORRÊA DE OLIVEIRA

San Paolo - Brasile

Iscriviti alla Newsletter

Inoltre se desiderate essere invitati alle riunioni pubbliche in una delle città sopra elencate, Vi preghiamo di selezionare la casella corrispondente.
FacebookTwitter