Testo

Campeggio estivo giovanile

 

 

Si è appena concluso il campeggio estivo giovanile, organizzato dalla Fédération pro-Europa Christiana, che raggruppa le TFP europee. Il luogo scelto è stato la Villa Notre Dame de la Clairière, a Creutzwald, in Francia. I partecipanti, provenienti da sette Paesi, erano ragazzi dai dodici ai vent’anni. La lingua ufficiale era l’inglese.

Il tema è stato “La dolce primavera della Fede”, celebre frase di Papa Leone XIII in riferimento al Medioevo cristiano. In riunioni, vivacizzate con l’utilizzo di Power Point, musiche e altri mezzi multimediali, i relatori hanno illustrato personaggi, episodi e monumenti di questo periodo: Carlo Magno, San Luigi di Francia, Santa Giovanna d’Arco, la Riconquista spagnola, le cattedrali e via dicendo. Una giornata è stata dedicata al messaggio della Madonna di Fatima, nell’anno del suo centenario.

Abbondavano le attività sportive e agonistiche, dalla scherma al canottaggio. Senza dimenticare i giochi “medievali” nell’ampio parco della Villa. Non è mancato nemmeno un esercizio di emergenza incendio, con la collaborazione dei Vigili del Fuoco.

La vita spirituale era assicurata da diversi sacerdoti della zona, che ogni giorno celebravano la Messa nella cappella, rendendosi poi disponibili per il Sacramento della confessione.

Ecco una galleria fotografica del campeggio:

https://photos.google.com/share/AF1QipOajpst_qly_fAF9zIKbdpldMkMs94ne7tOgUbzm9W8F3D5X4BDIqQCDDBVc2d81Q?key=TmtVYlFFanBldWNYOWtZdm5QRTB0SjR6bnVGdnBB

Rientrando a casa, i ragazzi hanno promesso di tornare il prossimo anno, ancor più numerosi.

Le TFP europee adesso si preparano per il prossimo campeggio estivo giovanile, che si terrà in Irlanda a metà agosto.

Per eventuali informazioni sulla partecipazione di ragazzi italiani ai prossimi campeggi, inviateci una mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

La tolleranza è sempre un bene?

 

Oggi, il termine “tolleranza” è usato in senso esclusivamente elogiativo, come anche i suoi derivati “accoglienza”, “fratellanza”, “misericordia” e via dicendo. La tolleranza è sempre un bene? Oppure vi sono casi in cui è un male, e può costituire perfino un crimine? Un interessante articolo di Plinio Corrêa de Oliveira: 

http://www.atfp.it/biblioteca/articoli-di-plinio-correa-de-oliveira/48-articoli-catolicismo/1316-che-cosa-e-la-tolleranza

Breve biografia di Plinio Corrêa de Oliveira

 

È online una breve biografia del prof. Plinio Corrêa de Oliveira. Uomo di contemplazione, di preghiera, di pensiero e di azione, Plinio Corrêa de Oliveira è una delle figure centrali del cattolicesimo contemporaneo.

Per la versione testo, cliccate: 

http://www.atfp.it/2005/76-ottobre-2008

 

Per la versione "flipbook" (illustrato), cliccate:

http://www.youblisher.com/p/1206756-Plinio-Correa-de-Oliveira-Breve-biografia-illustrata/

 

Per un archivio fotografico su Plinio Corrêa de Oliveira, cliccate

http://www.atfp.it/mediateca/foto.html?func=viewcategory&catid=4

Iscriviti alla Newsletter

Inoltre se desiderate essere invitati alle riunioni pubbliche in una delle città sopra elencate, Vi preghiamo di selezionare la casella corrispondente.
FacebookTwitter