Testo

2011

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Il mondo delle TFP

 

Palermo:Marcia per la vita

 

I giovani del Circolo Plinio Corrêa de Oliveira di Sicilia hanno partecipato alla Marcia per la vita svoltasi nel capoluogo siculo lo scorso febbraio. Convocato dal “Forum Vita Famiglia Educazione”, l’evento ha contato sulla partecipazione di diverse realtà cattoliche.

Dietro un enorme striscione con lo slogan “Difendere la vita sempre”, il corteo si è snodato per via Libertà, fino a piazza Politeama, dove diversi oratori si sono succeduti sul palco. Da tutti un fervente appello alle istituzioni e alle associazioni per la vita perché si impegnino nell’abrogazione della Legge 194 che ha introdotto questa piaga nel nostro Paese.

I numeri sono agghiaccianti: cinque milioni e mezzo di bambini sono stati trucidati nel grembo materno dal 1978.Massiccia la presenza di giovani, molti in divisa scout del Gruppo San Benedetto, che hanno curato il servizio d’ordine.

“In Italia e in Sicilia non esiste una politica in favore della famiglia — ha dichiarato Diego Torre, portavoce del Forum — Bisogna avere il coraggio di investire sul futuro, sui figli”.

In uno sviluppo parallelo, i giovani del PDL della Sicilia, in questo staccandosi dai vertici, si sono schierati contro un disegno di legge regionale per il riconoscimento delle “unioni di fatto”. “Riteniamo estremamente pericoloso l’introduzione di leggi volte all’equiparazione tra famiglia naturale fondata sul matrimonio tra uomo e donna e unioni tra omosessuali”, ha dichiarato Mauro La Mantia, Presidente Regionale di Giovane Italia.

 

Stati Uniti:Convegno di supporters

 

Con la partecipazione di 350 persone si è realizzato il Convegno annuale di supporters della TFP americana, nella sede centrale dell’associazione a Spring Grove, Pennsylvania. L’incontro, durato tre giorni, ha avuto come tema “Coraggio e speranza, due virtù per il cattolico militante di oggi”.

Dopo la Santa Messa inaugurale, diversi relatori hanno sviluppato le idee centrali: le nozioni di società organica e di gerarchia, l’autorità secondo la dottrina cattolica, la missione sociale delle élites. Soffriamo oggi di una mancanza di leadership sociale dei cattolici, causata dalla perdita di una visione militante della Chiesa e, di conseguenza, dall’assenza di coraggio nella testimonianza.

Nel corso del convegno sono stati presentati due libri: «Plinio: un uomo per i nostri tempi», scritto da Andrea Phillips; e «L’istituzione cristiana della famiglia: una forza dinamica per rigenerare la società», pubblicato della TFP britannica.

L’intervento conclusivo è stato a cura del Principe Bertrand d’Orleans e Braganza, che ha ripercorso la vita del prof. Plinio Corrêa de Oliveira.

Una cena conviviale, servita dai giovani della Saint Louis of Montfort Accademy, della TFP americana, ha chiuso in un’atmosfera di grande entusiasmo queste meravigliose giornate.

Qualche giorno dopo, i giovani della TFP americana hanno partecipato con uno stand al CPAC 2010, il grande raduno annuale dei movimenti conservatori a Washington, D.C.

Categoria: Marzo 2011

Iscriviti alla Newsletter

Inoltre se desiderate essere invitati alle riunioni pubbliche in una delle città sopra elencate, Vi preghiamo di selezionare la casella corrispondente.
FacebookTwitter