Testo

2012

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Il mondo della TFP

 

Pellegrinaggio a Treviri

 

Il Duomo di Treviri, in Germania, custodisce una delle più preziose reliquie della Cristianità: la Sacra Tunica. Si tratta della tunica che indossava Nostro Signore Gesù Cristo al momento della crocefissione. Nel 2012 la Chiesa ha indetto un’ostensione straordinaria. Sabato 21 aprile era riservato ai fedeli che prediligono il rito romano antico, ai sensi del Motu Proprio Ecclesia Dei, promulgato da Giovanni Paolo. Quasi tremila persone, tra cui un centinaio di soci e cooperatori delle TFP europee, hanno preso parte a questo evento.

La giornata è cominciata con una solenne Messa pontificale in rito tridentino celebrata da S.Em. il Cardinale Walter Brandmüller, Presidente Emerito del Pontificio Comitato di Scienze Storiche, nella Imperiale Basilica di S. Massimino. Presente nel presbiterio il vescovo diocesano, Mons. Ackermann, che ha rivolto un saluto ai pellegrini.

Dopo la Messa i fedeli hanno formato un lungo corteo che, snodandosi per le vie del centro storico di Treviri, ha raggiunto il Duomo dove si è svolta la venerazione della Sacra Tunica. Alla fine, si è cantato il Tantum Ergo secondo la tradizione tedesca, vale a dire con la musica originale di Haydn successivamente trasformata (con un testo diverso) nell’inno nazionale tedesco. Alle strofe in onore al Santissimo Sacramento ne seguono alcune dedicate alla Tunica: “Pange lingua ter sacratae, Tunicae praeconia, Deitatis incarnatae, Quae velavit viscera”, ecc.

Nel pomeriggio, di nuovo nella Basilica di S. Massimino, i Vespri Solenni hanno concluso la splendida giornata di fede.

 

Roma: TFP partecipa alla Marcia per la Vita

 

Insieme ad altre centocinquanta associazioni, la TFP italiana ha partecipato alla Marcia per la Vita tenutasi a Roma lo scorso 13 maggio, giorno della Madonna di Fatima. Sotto un sole sfavillante, presagio di grandi vittorie in difesa dei “principi non negoziabili”, oltre 15mila persone hanno sfilato dal Colosseo fino a Castel Sant’Angelo. Alla testa del corteo, il cardinale Raymond Leo Burke, Prefetto della Segnatura Apostolica.

In un clima di grande entusiasmo, i partecipanti hanno richiesto l’abolizione della Legge 194, un vero “omicidio di Stato”, visto che permette l’uccisione di innocenti. Si tratta della seconda Marcia nazionale, ma diventerà un appuntamento tradizionale. Infatti, la prossima Marcia è stata già fissata per domenica 12 maggio 2013.

 

Brasile: campagna di piazza

 

Recentemente, un gruppo di volontari dell’Istituto Plinio Corrêa de Oliveira sono scesi in piazza per difendere la famiglia. Questa volta, gli stendardi hanno sventolato sul cuore finanziario di San Paolo del Brasile, il prestigioso Viale Paulista, per l’ennesima campagna per la moralità dei nostri figli.

Lo squillo delle trombe, il suono delle cornamuse, gli slogan scanditi dai megafoni hanno attirato l’attenzione dei passanti, sensibilizzandoli sui pericoli dell’aborto e dell’agenda del movimento omosessualista, che minacciano l’istituzione familiare.

L’accoglienza dei paulisti è stata al di sopra delle aspettative. Molti hanno chiesto di intensificare queste campagne pubbliche, nelle quali vedono un modo coraggioso ed efficace di difendere la famiglia. Alcuni hanno anche commentato l’aspetto estetico della campagna, fermandosi per ammirare quello che uno di loro  ha definito “una scena meravigliosa”.

 

USA: convegno autunnale

Come è ormai tradizione, la TFP americana ha realizzato il rituale Convegno autunnale nella sede centrale dell’associazione, nei pressi di Spring Grove, Pennsylvania. Tema di quest’anno: “La lotta per la tradizione, la famiglia e la proprietà. Le prospettive immediate”. All’evento hanno partecipato quasi 300 supporters. Ha presieduto l’assise una Madonna pellegrina internazionale di Fatima.

Aprendo i lavori John Horvat, vice-presidente della TFP americana, ha severamente criticato la mentalità individualista che distrugge i valori della società organica tradizionale. Michael Whitcraft, responsabile del settore giovanile della TFP, ha spiegato in modo diretto e vivace perché un cattolico deve agire oltre a pregare. Così come la fede senza opere non è vera fede, come afferma S. Paolo, la preghiera senza lotta non è vera preghiera. Mario Navarro, direttore dell’Ufficio delle TFP a Washington D.C. ha svolto una dettagliata relazione sul messaggio di Fatima e la sua importanza per i nostri giorni, mentre Norman Fulkerson ha dimostrato come l’autentica felicità stia nel darsi interamente alla Madonna, partecipando alla Sua causa.

Un banchetto sotto un tendone — mentre fuori infuriava una tempesta di neve — ha concluso gioiosamente il weekend di preghiera, di studio e di riflessione. Ha chiuso il convegno S.A.I.R. Principe Bertrand d’Orleans e Braganza, che ha illustrato la vita e l’opera  del “crociato del XX secolo”, il prof. Plinio Corrêa de Oliveira. 


 


 


 

 

Categoria: Giugno 2012

Iscriviti alla Newsletter

Inoltre se desiderate essere invitati alle riunioni pubbliche in una delle città sopra elencate, Vi preghiamo di selezionare la casella corrispondente.
FacebookTwitter