Testo

2015

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Brasile: voglia di medioevo

 

Una casa di moda in Brasile ha fiutato una “nicchia” di mercato molto promet- tente: la voglia di medioevo che si fa sentire, sempre più forte, in crescenti settori della gioventù.

Per venire incontro a tale richiesta, la casa ha lanciato una linea di magliette ispirate a temi araldici e medievali, compresa una maglietta rossa col leone della TFP. Ogni pezzo è presentato in una confezione che reca anche un testo sulla cavalleria, sulle crociate o, più in generale, sulla civiltà cristiana. Più di un testo è tratto dagli scritti del prof. Plinio Corrêa de Oliveira. La maglietta col lemma “Deus Vult” è corredata dal discorso tenuto dal beato Urbano II quando convocò la prima crociata.

Il motto della collezione non lascia dubbi: “In un mondo ostile al Cristianesimo, facciamo queste magliette per non dimenticare la nostra identità”. Il gruppo Facebook della casa ha già superato i 150mila membri.

“Le magliette sono arrivate per posta – scrive un ragazzo al sito della casa – le abbiamo acquistate tutti nel nostro gruppo di amici. Siamo veramente meravigliati per la qualità e per i disegni! Che Cristo e Maria vi benedicano!”.

Un suggerimento ai parroci nostrani: invece di organizzare le solite serate “moderne”, perché non provate ad organizzare un evento medievale? Qualche timido esperimento al Nord è andato oltre le migliori aspettative. In una parrocchia della Brianza, per esempio, dopo un’esibizione di lotta con la spada, tutti i ragazzini, e anche le ragazzine, si sono messi in coda per farsi “ordinare cavalieri”. È stata davvero un’apoteosi.

Categoria: Giugno 2015

Iscriviti alla Newsletter

Inoltre se desiderate essere invitati alle riunioni pubbliche in una delle cittĂ  sopra elencate, Vi preghiamo di selezionare la casella corrispondente.
FacebookTwitter