Testo

2015

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Nel cuore della cristianità migliaia marciano per la vita

 

MarciaVitaRoma2Migliaia di persone hanno marciato, nel cuore della Cristianità, in difesa dei principi non negoziabili, proclamando in alta voce SÌ alla vita, NO all’aborto, SÌ alla famiglia, NO alle forme spurie di unione.

Il raduno è iniziato nel bel mezzo di Via della Conciliazione, a duecento metri dal Vaticano. Un popolo in festa, con centinaia di striscioni e bandiere delle rispettive associazioni è sceso in piazza per far sentire la propria voce. Numerosi i sacerdoti e i seminaristi, la maggior parte in rigoroso abito talare nonostante il caldo. Numerosissime anche le suore di varie congregazioni. Hanno dato il tocco giusto anche molte famiglie con figli piccoli.

Partendo da Via della Conciliazione, il corteo si è snodato da via del Corso ai Fori Imperiali, fino al Foro Boario, davanti alla chiesa di S. Giorgio al Velabro. A due passi, nel suo muto ma penetrante linguaggio, il Colosseo ci ricordava i tanti martiri che preferirono affrontare le belve pur di non tradire una virgola della Fede cristiana.

Quasi cinquanta soci e cooperatori delle TFP europee e americane hanno preso parte alla Marcia, portando la caratteristiche cappe e stendardi rossi col leone rampante dorato. Due cornamusieri, delle TFP di Scozia e di Irlanda, con indosso il tradizionale kilt, alliettavano la Marcia con musiche tipiche, richiamando l’attenzione dei passanti, molti dei quali si sono fatti fotografare a loro fianco.

Insieme ai soci e cooperatori delle TFP hanno marciato anche delegati di varie associazioni consorelle, facenti parte della vasta famiglia spirituale ispirata da Plinio Corrêa de Oliveira.

Categoria: Giugno 2015

Iscriviti alla Newsletter

Inoltre se desiderate essere invitati alle riunioni pubbliche in una delle città sopra elencate, Vi preghiamo di selezionare la casella corrispondente.
FacebookTwitter