pliniologo

Sito dedicato al

Prof. Plinio Corrêa de Oliveira
(1908-1995)

pensatore e leader cattolico,

ispiratore delle Società per la difesa della

Tradizione Famiglia e Proprietà - TFP

Home

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Accademia estiva 2010

 

Accademia estiva 2010

 

Si è tenuta ad agosto l’Accademia estiva 2010 organizzata dall’Associazione Tradizione Famiglia Proprietà cui hanno partecipato giovani provenienti da tutta Italia. Col titolo “La Rivoluzione francese, spartiacque nel processo di scristianizzazione dell’Occidente”, l’evento si è svolto in Francia.

 I partecipanti sono arrivati alla Villa Notre Dame de la Clairière, a Creutzwald in Lorena, sede della Fédération pro Europa Christiana. Inaugurata nel 2007 dal Cardinale Jorge Medina, allora Prefetto della Congregazione per il Clero, la Villa funziona come centro di studio e di formazione spirituale per giovani.

 Dopo le parole di benvenuto, tenute dal sig. Edmondo Bianchini, coordinatore delle attività scolastiche nella Villa Notre Dame de la Clairière, i partecipanti all’Accademia hanno dedicato due giornate allo studio della Rivoluzione francese in ogni suo aspetto: dalle sue radici tendenziali e dottrinali fino ai fatti svoltisi dal 1787 al 1815. Le conferenze sono state curate dal sig. Renato Vasconcellos, della TFP tedesca, che ha rilevato come, lungi dall’essere un movimento spontaneo, e tanto meno “popolare”, la Rivoluzione francese sia stata in realtà frutto d’una cospirazione portata avanti da una rete di realtà semi-segrete, tra cui le societés de pensée denunciate da Agustin Barruel nel suo celebre Mémoires pour servir à l’histoire du jacobinisme.

 Accompagnati dal sig. Benno Hofschulte, della TFP tedesca, mezza giornata è stata dedicata a visitare Treviri, antica capitale romana della Gallia Belgica. Sede dell’imperatore Costanzo Cloro, è da Treviri che partì Costantino all’assalto di Roma occupata dall’usurpatore Massenzio. Padre Klaus Gorges, del clero di Treviri, ha celebrato per noi la Messa, in rito romano antico, nella cripta della chiesa di S. Paolino, dove sono seppelliti i martiri delle persecuzioni di Diocleziano, tra cui molti soldati della Legione Tebea.

 L’Accademia è continuata con una visita guidata a Parigi a cura del sig. Gilles Bemelmans, della TFP francese, e durata due intere giornate. Prima la città medievale — Notre Dame, Sainte Chapelle, St. Germain des Prés, St. Séverin — salvo poi concentrarsi sui luoghi della Rivoluzione: Palais Royale, Conciergerie, Place de la Bastille, i caffè e i club rivoluzionari. Particolarmente commovente la visita al cimitero di Picpus, dove sono seppellite migliaia di vittime della Rivoluzione, tra cui le famose Carmelitane di Compéigne.

 Una crociera sul Senna in bateau mouche ha chiuso con una nota di piacevole svago questa tappa dell’Accademia estiva della TFP.

 La ferocia della Rivoluzione francese suscitò una fortissima reazione che ebbe la sua più alta espressione nelle guerre della Vandea. L’Accademia non poteva dunque finire senza una visita ai luoghi vandeani, a cominciare da St. Laurent sur Sêvre, dove è seppellito S. Luigi Maria Grignon de Montfort, dal cui apostolato nacque questa reazione controrivoluzionaria. Dopo aver visitato le rovine del castello della Durbelière, dove Henri de la Rochejacquelin radunò il primo nucleo di ciò che sarebbe diventata l’Armée Catholique et Royale, i partecipanti hanno percorso i luoghi delle principali battaglie in quella zona: Cholet, Chemillé, Mauléon, ecc.

 L’Accademia si è poi conclusa nello Château du Jaglu, vicino a Chartes, dove alla solenne cerimonia di chiusura è seguita una cena di gala. 

Categoria: Ottobre 2010

Iscriviti alla Newsletter

captcha 
Inoltre se desiderate essere invitati alle riunioni pubbliche in una delle città sopra elencate, Vi preghiamo di selezionare la casella corrispondente.
FacebookTwitter