Newsletter ottobre 2012 - 1

Newsletter ottobre 2012 - 1
testata_newsletter

Newsletter dell'Associazione Tradizione Famiglia Proprietà — Ottobre 2012 — 1

{share:facebook}   {share:twitter}

 

Roma, 3 ottobre 2012

 

      

       Gentile ,

 

      Il 3 ottobre 1995 moriva a San Paolo del Brasile il prof. Plinio Corrêa de Oliveira. Sepolto nel cimitero della Consolação, sulla lapide leggiamo il compendio della sua vita: Fuit vir catholicus, apostolicus, plene romanus — È stato un uomo cattolico, apostolico, pienamente romano.

      Pensatore della grande cultura teologica, leader politico, professore universitario, pubblicista, scrittore, fondatore di movimenti civici, grande conferenziere e raffinato causeur, maestro della vita spirituale, il prof. Plinio Corrêa de Oliveira è ricordato come il “Crociato del secolo XX”, titolo di una tesi di laurea scritta su di lui nel 1984 (1), e poi ripreso dal prof. Roberto de Mattei nella sua autorevole biografia del leader cattolico brasiliano (2).

       Dopo la Santa Messa di suffragio, celebrata il 4 novembre 1995 nella chiesa di Santo Spirito in Sassia, a Roma, da S. Em. Rev.ma il cardinale Alfons Maria Stickler, già Archivista di Santa Romana Chiesa, il porporato ha voluto onorare il defunto: “A questo riguardo posso dire ‘defunctus actu loquitur’. Il defunto parla ancora. Lui ha parlato e continua a parlare attraverso la sua dottrina, attraverso il suo esempio, attraverso le sue istituzioni. Credo che noi possiamo ringraziarlo imitandolo, accogliendo le sue dottrine, impegnandoci nella sua azione, ma soprattutto imitando il suo esempio. Lui ha passato la sua vita per portare, attraverso l’esempio, alla pratica di quelle verità, di quelle azioni che si chiedono ad un cristiano convinto. Penso che noi possiamo concentrarci su due punti: la sua fede incrollabile, e poi un’altra cosa, che è molto importante, che per lui era veramente il centro della sua vita, della sua dottrina, cioè l’adesione a Colui che è la pietra su cui è edificata la Chiesa che conserva la fede, cioè il Romano Pontefice”.

       Nel ricordare Plinio Corrêa de Oliveira, nel 17° anniversario della sua scomparsa, riproponiamo ai nostri cari lettori il suo testamento spirituale, che potete leggere in questo link:

http://www.atfp.it/2005/76-ottobre-2008/223-testamento-spirituale.html

      Per una biografia abbreviata del leader cattolico, cliccate:

http://www.atfp.it/2005/76-ottobre-2008.html

      Il prof. Plinio Corrêa de Oliveira era un combattente. Un bersaglio principale della sua azione apologetica era, senza dubbio, il cosiddetto progressismo, vale a dire l’insieme di tendenze, dottrine e fatti che, dall’inizio del secolo XX col Modernismo, viene minando la Santa Chiesa di Dio, e che oggi è giunto a un parossismo.

       Una manifestazione radicale di questo progressismo, che ha tenuto l’America Latina sotto scacco per molto tempo, era la “Teologia della liberazione”, contro la quale il prof. Plinio Corrêa de Oliveira ha scritto vari libri e centinaia di articoli.

       Condannata dal Vaticano nel 1984, rimasta orfana dalla scomparsa del socialismo reale al quale guardava con speranza, travolta dal trionfo di modelli socio-economici contrari alla sua predica rivoluzionaria, la Teologia della liberazione era entrata in una sorta di ibernazione.

       Ma ecco che, con l’aggravarsi della crisi in Occidente, questo fantasma del passato sembra voler risorgere dai morti. Dall’8 all’11 ottobre, a San Leopoldo, Brasile, si terrà un Congresso Continentale di teologi della liberazione per rilanciare il movimento, a pretesto del 50° anniversario del Concilio Vaticano II.

       Alcune autorità ecclesiastiche si mostrano preoccupate. Altre, invece, sembrano guardare l’iniziativa piuttosto con simpatia, al meno a giudicare da alcune ripercussioni apparse di recente sulla stampa italiana e vaticana.

       Nella precedente Newsletter vi avevamo promesso un dossier in merito. Esso è pronto e lo potete consultare sul link:

http://www.atfp.it/2012/105-ottobre-2012.html

      Si tratta del numero di ottobre 2012 della rivista Tradizione Famiglia Proprietà. Se, invece, volete una copia cartacea, inviateci un messaggio con i vostri dati a info@atfp.it

 

1. Lizâneas DE SOUZA LIMA, Plínio Corrêa de Oliveira. Um Cruzado do século XX, Faculdade de Filosofia, Letras e Ciências Humanas, Universidade de São Paulo, 1984.

2. Roberto DE MATTEI, Il crociato del secolo XX: Plinio Corrêa de Oliveira, Casale Monferrato, Piemme, 1996.

 

       Cordialmente,

        

 

firma loredopicc                                                                                                                            Julio Loredo

 

 

 

© Associazione Tradizione Famiglia Proprietà, Viale Liegi 44, 00198 Roma. Direttore responsabile: Julio Loredo. Questa Newsletter ha carattere meramente informativo. Se non desidera riceverla più, basta clickare qui Cancellati. Per qualsiasi informazione inviate una mail a info@atfp.it