Newsletter gennaio 2013 - 2

Newsletter gennaio 2013 - 2
testata_newsletter

Newsletter dell'Associazione Tradizione Famiglia Proprietà — gennaio 2013 - 2

{share:facebook}   {share:twitter}

 

Roma, 21 gennaio 2013

 

      

       Gentile ,

  

    Il 21 gennaio 1793, esattamente 220 anni fa, era una giornata fredda e umida. Indossando appena una camicia, il Re Luigi XVI fu portato sulla Place de la Concorde, allora chiamata Place de la Révolution, e ghigliottinato davanti alla folla. Il suo crime: essere Re. Papa Pio VI, un mese dopo, parlerà di martirio inflitto in odium fidei.

     Moriva un Re. Nasceva un simbolo.

      Nel 1993, in occasione del bicentenario del regicidio, il canale francese TF1 portò sullo schermo il processo al monarca, con attori professionali ma utilizzando come testo i verbali autentici. Alla fine, chiese ai francesi di votare. Il risultato sconcertò tutti: un 55% votò per l'assoluzione, un 17% per l'esilio. Appena un 19% votò per la morte.

      Nel ricordare l'anniversario del martirio di Luigi XVI, ci è grato offrire ai nostri lettori una riflessione in merito, dettata dal prof. Plinio Corrêa de Oliveira ai membri della TFP francese nel 1993:

http://www.atfp.it/2010/86-ottobre-2010/368-riflessioni-sulla-morte-di-luigi-xvi.html

     

 

       Cordialmente,

        

 

firma loredopicc                                                                                                                            Julio Loredo

 

 

 

© Associazione Tradizione Famiglia Proprietà, Viale Liegi 44, 00198 Roma. Direttore responsabile: Julio Loredo. Questa Newsletter ha carattere meramente informativo. Se non desidera riceverla più, basta clickare qui Cancellati. Per qualsiasi informazione inviate una mail a info@atfp.it