Non sei connesso. La newsletter potrebbe includere alcune informazioni sull'utente, quindi potrebbero non essere visualizzate correttamente.

TFP Newsletter 11 febbraio 2023

TFP Newsletter 11 febbraio 2023

 

 

 TFP NEWSLETTER 11 FEBBRAIO 2023

 

shadowtop.jpg

         Gentile Visitatore,

 

     Una nazione che fa tabula rasa delle proprie élite è destinata a cadere nel caos e nell’impotenza a rialzarsi dalla miseria spirituale e materiale nella quale sprofonda. La storia è ricca di insegnamenti sotto questo aspetto. Basti pensare a come lo stesso Napoleone, conscio di questa verità, volle creare attorno a sé una nuova aristocrazia, non senza però l’apporto di quella antica perseguitata ferocemente fino a non molto tempo prima. Non lo fece a fine di bene, è ovvio. Il caos, oggi, è la meta perseguita dalla sinistra più estrema. Ha già colpito diversi Paesi dell’America Latina, e non solo: ma cosa impedisce che quanto capitato lì, domani magari non accada anche da noi?

 

                                                                                                      Cordialmente  

Samuele Maniscalco

    

AMERICA LATINA NEL PENDOLO DELLA STORIA         

di Julio Loredo


Numerosi fattori fanno dell’America Latina un pezzo fondamentale nella scacchiera internazionale. Lo capì molto bene il Komintern che dedicò ingenti sforzi per conquistarla, riuscendo infine a prendere Cuba che funse da testa di ponte per la conquista di molti Paesi nel continente. Verso la fine del secolo, però, il pendolo iniziò a oscillare in senso contrario. Si cantò allora vittoria. Il comunismo sembrava sconfitto. La calma, tuttavia, era solo apparente


CILE O L’INSTAURAZIONE DEL CAOS        

di Antonio Montes Varas 


Esistono due tipi di situazioni caotiche. Quelle generate dalla violenza e dalla distruzione, e quelle che si producono in modo indolore nelle strutture psicologiche di un Paese. Il Cile è stato colpito da entrambe le modalità, un po' come successe in Francia nel 1789.

 

COME UN PRINCIPE DA FAVOLA È DIVENTATO UN ANTIEROE   

 

di John Horvat

 

La via postmoderna è fondamentalmente egoista, ripudia il servizio pubblico disinteressato e cerca ad ogni costo la visibilità mediante l’autocommiserazione. Purtroppo, è quella che ha intrapreso il Principe Harry.

 

INSEGNANTE D’INGLESE DEFINISCE LA GRAMMATICA “RAZZISTA” BLOCCANDO LA MENTE DEGLI STUDENTI   

di Edwin Benson

 

L’estremismo della “cancel culture” e della ideologia “woke” sta invadendo con forza il campo dell’educazione dei bambini e giovanissimi che rischiano di rimanere per sempre mentalmente disabili. In America, un caso tipo ci fa vedere un fenomeno molto vasto.

 

MADONNA DI LOURDES L'INDIFFERENZA E LA MALAFEDE DEL MONDO DI FRONTE AI SUOI MIRACOLI  

 

di Plinio Corrêa de Oliveira

 

Poche cose possano servire come prova più adeguata di quella che è propriamente chiamata la malafede del mondo contemporaneo nei confronti della vera Chiesa cattolica, che tutto quello che capita a Lourdes. Nonostante, infatti, la continuità dei miracoli che li si danno, il mondo moderno non si muove e non agisce.

 

separator.jpg

separator.jpg

© Associazione Tradizione Famiglia Proprietà, Via Nizza 110 - 00198 Roma. Questa Newsletter ha carattere informativo. Se non desidera riceverla più, basta cliccare qui 

Annulla l'iscrizione ‍. Per qualsiasi informazione inviate una mail a info@atfp.it

shadowbottom.jpg