Stampa

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Lettera di Ettore Gotti Tedeschi a Marco Tosatti

 

Caro Marco,

Vorrei proporre ai tuoi lettori di Stilum Curiae una lettura edificante ed ispirante grazie alla quale taluni troveranno risposte alle domande che si pongono sul che fare.

Uscirà a breve un libro che raccoglie varie riflessioni di Plinio Correa de Oliveira sugli angeli (raccolte da Julio Loredo), nel panorama attuale della Chiesa e del mondo.

Il titolo è “L’angelica milizia”, edito da Cantagalli.

Il libro sembra un manifesto che chiama a raccolta gli uomini di buona volontà esortandoli a chiamare in soccorso le milizie celesti per agire contro i mali con cui si confrontano in questi tempi.

Avendo conosciuto il prof. Plinio, non mi sono affatto meravigliato che un maestro del pensiero cattolico, che passò la sua vita a studiare cosa ha distrutto l’ordine naturale rivoluzionandolo, e spiegando come reagire, potesse occuparsi di angioletti.

Anzi ho pensato che fosse naturale che li avesse sempre sentiti accanto. Magari non gli angioletti barocchi, raffaelliti, grassocci e gaudenti senza alcuna caratteristica angelica; no, gli angeli del prof. Plinio somigliano a San Michele.Il prof Plinio ci parla di una dottrina sugli angeli necessaria per vincere la sfida al materialismo moderno, necessaria per acquisire pace interiore, per apprendere a praticare le virtù.

Il prof. Plinio propone una forma di catechesi che vuole ricordare all’uomo contemporaneo che il puro spirito è molto più forte della materia e lo fa invitando a cercare, colloquiare e contare sugli “angeli della sapienza”, per realizzare le nostre opere.

La lettura di questo libro richiama alla memoria la famosa preghiera a Maria di San Giovanni Bosco, che il grande santo scrisse per insegnare ai suoi ragazzi su chi contare per lottare nella vita. Ricordate? “Maria, Vergine Potente… Tu terribile come esercito schierato in battaglia…. Tu sola hai sconfitto ogni eresia in tutto il mondo”.

Certo questo è un libro per chi vuol trovare conforto, ma anche per continuare a lottare per la buona battaglia e non arrendersi.

È un libro per chi è uso invocare San Michele Arcangelo e lo considera alleato nella lotta contro il male, quel male che sono riusciti a far sparire camuffandolo con varie miserie materiali.

In questi tempi di compromesso morale e di fede, il prof. Plinio propone “l’angelizzazione” dell’uomo grazie alla quale l’anima vince il corpo ed ispira il cervello facendolo ragionare e aiutandolo a prendere decisioni per affrontare l’errore, il peccato e l’eresia, più o meno evidenti.

A Fatima nel 1916 bastò l’apparizione dell’Angelo (del Portogallo) per trasformare tre pastorelli in anime capaci di ricevere successivamente la più grande rivelazione del XX secolo.

Questo libro ispirerà emozioni e azioni con alleanze angeliche.

Ettore Gotti Tedeschi

(Dal blog di Marco Tosatti, Stilum Curiae, 17 aprile 2021. Con autorizzazione)