2016

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

“Una nuova militanza cattolica per affrontare le nuove sfide”

Con la partecipazione di 130 persone provenienti da diciassette Paesi dell’Unione Europea, Stati Uniti e Filippine, si è realizzata l’edizione 2016 dell’Università estiva delle TFP. Come è ormai tradizione, l’evento ha avuto luogo nel castello reale di Niepolomice, in Polonia, ospiti dell’Associazione Padre Piotr Skarga (TFP polacca), ed è durato un’intera settimana. La delegazione italiana contava dieci persone.

Il clima era molto entusiasmante, specialmente per lo sviluppo della causa contro-rivoluzionaria nel Vecchio Continente. L’anno scorso, infatti, è stato registrato il costituirsi di associazioni legate alle TFP in diversi Paesi dell’Unione Europea.

Il tema quest’anno: “Una nuova militanza cattolica per affrontare le nuove sfide”. Sullo sfondo di un panorama politico ed ecclesiastico profondamente cambiato, contrassegnato da una crescente polarizzazione dell’opinione pubblica, sorgono nuove sfide per i cattolici, che vanno affrontate con un rinnovato spirito di militanza.

I relatori hanno trattato alcune di queste nuove sfide, come la rivoluzione culturale, l’islam e la situazione creatasi nella Chiesa dopo i Sinodi sulla famiglia.

La presenza di due sacerdoti e, l’ultimo giorno, anche del Prevosto della chiesa parrocchiale locale, hanno assicurato una continua assistenza spirituale e sacramentale.

Ha concluso l’Università S.A. il duca Paul von Oldenburg, della TFP tedesca, responsabile del Bureau delle TFP a Bruxelles, che ha sviluppato il tema “Chi siamo noi nel pensiero di Plinio Corrêa de Oliveira”, citando testi del pensatore cattolico che, appunto, definiscono la nostra vocazione.

Categoria: Ottobre 2016

Iscriviti alla Newsletter

captcha 
Inoltre se desiderate essere invitati alle riunioni pubbliche in una delle città sopra elencate, Vi preghiamo di selezionare la casella corrispondente.
FacebookTwitter