2016

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Le mie impressioni

 

di Marco Lucca

 

Anche quest’anno, come da tradizione, si è svolta l’Università estiva delle TFP, che ha registrato una massiccia partecipazione: 130 persone in totale, che si sono riunite per una settimana nel castello di Niepolomice, splendida e sobria residenza di caccia dei sovrani polacchi nelle vicinanze di Cracovia, con lo scopo di vivere un’esperienza unica e indimenticabile.

Le giornate cominciavano con l’alzabandiera nel cortile d’onore, accompagnato dal canto del Credo. Poi iniziavano le sessioni in aula con le conferenze, tutte con un’impronta estremamente attuale, trattando infatti di tematiche che ci toccano da vicino. I conferenzieri - naturalmente tutti membri delle TFP - esponevano le questioni con una professionalità ed una chiarezza, oggi di rado riscontrabile in molte università.

A mezzogiorno, prima del pranzo, c’era la Santa Messa tradizionale nella Cappella reale di Niepolomice, a pochi passi dalla residenza. Nel pomeriggio continuavano le conferenze, sempre concluse in gruppi di studio divisi per lingua, in cui si approfondivano le tematiche affrontate in aula. L’atmosfera era sempre gioiosa e invogliava al serio approfondimento di questioni ritenute tabù dai media attuali. Due conferenze sono state particolarmente apprezzate: l’Europa davanti all’invasione islamica e la “religione pagana” dell’ambientalismo.

Ciò che meravigliava era l’attenzione dei ragazzi e la disponibilità dei conferenzieri a rispondere a qualsiasi domanda loro posta. Durante la settimana è stata organizzata anche una gita al centro storico di Cracovia dove, fra l’altro, abbiamo visitato la fortezza del Wawel. Le escursioni rappresentano momenti, oltreché di apprendimento, di svago e puro divertimento, con grigliate serali e conversazione sempre animata. L’ambiente internazionale era altamente stimolante.

Dobbiamo tutti ringraziare la generosità delle TFP, e la loro costanza nel fare apostolato presso una sana gioventù, ormai sempre più rara.

Categoria: Ottobre 2016

Iscriviti alla Newsletter

captcha 
Inoltre se desiderate essere invitati alle riunioni pubbliche in una delle città sopra elencate, Vi preghiamo di selezionare la casella corrispondente.
FacebookTwitter